Grafica: Andreea Iuliana

Ain't I a woman?

di Sejourner Truth

Quell’uomo laggiù dice che una donna ha bisogno di essere aiutata a salire in carrozza e sollevata attraverso i fossi e ha bisogno di avere ovunque il posto migliore.
Nessuno mi ha mai aiutata a salire in carrozza o ad attraversare pozzanghere di fango o mai mi ha dato un posto migliore…
E non sono io forse una donna?
Guardami! Guarda il mio braccio!
Ho arato e seminato e riempito i granai e nessun uomo poteva tenermi testa…
E non sono io forse una donna?
Potevo lavorare tanto e mangiare quanto un uomo quando riuscivo a mangiare e sopportare anche la frustra.
E non sono io forse una donna?
Ho fatto nascere 13 figli e li ho visti venduti quasi tutti come schiavi e quando ho gridato il dolore di una madre, nessuno mi ha ascoltato se non Gesù…
E non sono io forse una donna?
Quell’ometto vestito di nero dice che una donna non può avere gli stessi diritti di un uomo perché Cristo non era una donna.
Da dove è arrivato il tuo Cristo? Da Dio e una donna.
L’uomo non ha avuto nulla a che fare con lui!
Se la prima donna che Dio ha creato è stata forte abbastanza da capovolgere il mondo tutta sola, insieme le donne dovrebbero essere capaci di rivoltarlo ancora dalla parte giusta.

Discorso pronunciato nel 1851, alla Women’s Convention di Akron, Ohio.